Consulenza e valutazione psicologica

 

É mia abitudine, prima di avviare un qualsiasi lavoro psicoterapeutico, iniziare con alcuni colloqui di consultazione. Obiettivo della consultazione è quello di offrire una valutazione generale delle difficoltà del paziente, una diagnosi e un piano terapeutico ad hoc. Una consultazione iniziale richiede in genere cinque sedute. Al termine di questo primo ciclo di incontri è prevista una seduta di restituzione in cui al paziente viene proposto un quadro generale delle sue difficoltà e delle indicazioni per il trattamento. 

Mi sono formato all'utilizzo di diversi strumenti psicologici per la valutazione dell'intelligenza, del funzionamento di personalità, dei pattern relazionali e del disagio psichico; quando necessario, integro gli strumenti più adeguati nella valutazione offrendo, al termine della stessa, una restituzione al paziente.