Supervisioni cliniche

 

 

I professionisti della salute (psicologi, psichiatri, medici) che operano nel settore pubblico o  privato possono richiedere percorsi o sedute di supervisione su temi quali:

 

  • varianza e disforia di genere;
  • orientamento sessuale;
  • sessuologia e terapia delle disfunzioni sessuali nell'uomo e nella donna.

Attualmente sono attivi due gruppi di supervisione tra pari, con cadenza mensile:

  • Supervisione di casi clinici LGBT;
  • Supervisione di consulenze e terapie sessuali.

Per informazioni: antonioprunas@gmail.com